mercoledì 8 luglio 2015

La faccia da referendum di Tsipras

Defiant: Greek Prime Minister Alexis Tsipras (pictured) has urged Greeks to reject 'blackmail' when they vote on whether the country accepts the terms of a bailout agreement on Sunday

La faccia di Tsipras quando ha annunciato il referendum... perfetta per Lie to me. Esprime palesemente la disperazione: gli angoli della bocca sono abbassati, le palpebre leggermente basse, lo spazio fra le sopracciglia contrito; le rughe solo nella parte centrale della fronte.
sadness
deep sadness
Il punto è che mentre esprimeva questo sentimento, con la faccia, con le parole chiedeva un atto di orgoglio, la vittoria della democrazia per il luminoso futuro della Grecia. Mi si dirà che era consapevole dei guai verso i quali dirigeva il paese... ma è proprio questo il punto: era consapevole di qualcosa di drammatico e non ne ha parlato... Perché? Perché ha mentito al suo popolo sui veri rischi verso i quali stava conducendo i greci?
Una menzogna del genere, di solito si paga...


Determinismo e videogiochi

Il videogioco di strategia politico/militare, Civilization per esempio, è un buon esempio di incompletezza degli insiemi. Il videogioco str...