Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2014

La renzata

Renzi e gli amici suoi han fatto la renzata. E va bene, mi dico, vediamo come va a finire.
Certo è che se va a finire bene, come tutti ci auguriamo per il bene nostro, allora sarebbe l'ennesima riprova del fatto che l'Italia non è una vera democrazia. Se una manovra di palazzo di bassa lega è l'unico strumento per far trionfare il bene collettivo, siam messi come nell'Italia del cinquecento.
E se va a finir male ? (come mi sembra probabile..) Se Renzi non risolve alcuno dei problemi gravi di questo paese (vedi programma impopolare esposto nel biglietto precedente), allora potremo dire, almeno, "non poteva essere che così" e conservare, pur nel generale disfacimento, un po' di fiducia nella ragionevolezza del sistema. L'importante è che, comunque vada, Renzi non si debba tenerselo vent'anni, com'è stato col Berlusca....

Un programma di governo molto impopolare

[in attesa di finire il post su Gormenghast abbozzo questo...]

Programma di governo ultra-impopolare (bozza)


riduzione a € 92.600 di tutti gli stipendi (retribuzione complessiva) dirigenziali di prima fascia nella pubblica amministrazione (inclusi alti magistrati, professori universitari, segreterie ministeriali). Il denaro risparmiato confluisca nell'abbattimento del cuneo fiscale alle imprese.riduzione a € 69.900 di tutti gli stipendi (retribuzione complessiva) dirigenziali di seconda fascia nella pubblica amministrazione. Il denaro risparmiato confluisca nell'abbattimento del cuneo fiscale alle imprese.abolizione dei consigli regionali elettivi. I consigli regionali rimangono in piedi ma sono formati dai sindaci dei principali comuni nella regione (o da loro appositi assessori/rappresentanti)alle regioni rimanga la delega sulla gestione del territorio (agricoltura/allevamento/pesca), della formazione professionale e alle grandi infrastrutture regionali; alle province, che non…